Home

Il massaggio non è cosa ordinaria.

Esso ha un enorme significato. Ci sono poche persone nate per massaggiare . Se tu sei una di quelle la tua energia può andare molto, molto in profondità. Però ci sono alcune cose che devi sempre ricordare mentre massaggi.
La persona che massaggi non ha corpo. Concepiscila come senza corpo e il tuo massaggio andrà molto in profondità. Primo pensa alla persona come se non avesse corpo, e poi pensa te stesso come se non avessi corpo. Per corpo intendo che né lui né tu siete materia, entrambi siete energia. Quando due cose materiali si toccano, c’è una collisione. Quando due energie si toccano esse semplicemente si mischiano, si uniscono e si fondono l’una nell’ altra. Non c’è collisione. Due corpi fisici sono destinati a collidere. Ogni volta che tocchi il corpo di qualcuno come corpo, e lui stesso si percepisce come corpo, ci sarà una difesa, una contrazione. L’armatura di difesa entrerà in azione.
Allora la prima cosa è sentire che l’altro è semplicemente una energia; tu sei anche una energia. Dopodiché comincia a giocare con l’energia come se stessi suonando una chitarra. Fa che sia musica più che massaggio. Fa che sia gioco più che lavoro. Lascia che venga dal cuore più che dalla mente. La tecnica va conosciuta, ma poi dimenticata. Uno dovrebbe conoscere la tecnica e poi non preoccuparsi di essa. Essa si radica nell’inconscio e da li funziona, ma tu muoviti attraverso l’istinto. In questo modo tu senti l’energia dell’altra persona, presenti te stesso come un fenomeno energetico, e poi due energie cominciano a giocare. Il massaggio è quasi come amare.

 

  • Il passato non è che un ricordo, il futuro una speranza… vivi pienamente il presente perchè il presente è l’unico istante che hai.
  • “Spiegami come si fa ad amare la carne senza baciarne l’anima 
  • Il massaggio è uno strumento potente che arriva a toccare gli strati più profondi
    dell’ Essere portando guarigione.“
    OSHO

  • Siate nudi e puri nell’anima e nel corpo, la pelle          e’ fonte di sentimenti . Il contatto di pelle è emozione, comunicazione, rassicurazione.
  • Il massaggio è una delle più intense forme di comunicazione sia per il genere umano che per il regno animale: anche la maggioranza delle specie animali si cimenta in un rituale di seduzione che prevede il dolcissimo strofinio dei corpi.

 

Il mio corpo è il Tempio dove carne e Spirito si uniscono. Tutti gli atti di Amore e di piacere sono la mia preghiera. 

Entra con rispetto nel Tempio e ama i miei mille e uno modi di essere. Io sono un vaso dell Abbondanza, fonte di gioia infinita.

Sono una Sacerdotessa dedicata all’ Amore con il mio cuore il mio corpo e ogni respiro…         

La Voce del Vento


La Dea è ovunque in Natura , tutto in Natura è Lei. Guarda la magnificenza della Terra a Primavera: quello, è il Suo volto. Ascolta il frangersi delle onde del Mare sulla riva: quella, è la Sua voce. Lei è in tutte le cose belle e in tutti i Misteri del Creato. Il suo potere si rispecchia in ogni Donna e si irradia maggiormente da quelle che hanno la consapevolezza di essere un Suo riflesso. E' la Shakti, l'energia creativa femminile, che porta in manifestazione l'Universo stesso. E' la Dea dai molti nomi che esiste fin da prima dell'inizio dei tempi... 


Namastè


Testi Consigliati

Van Lysebeth André, Tantra – L'altro sguardo sulla vita e sul sesso, Mursia 1988

Odier Daniel,  Tantra – L'iniziazione di un occidentale all'amore assoluto, Neri Pozza 1997 

 Odier Daniel, Tantra Yoga, Neri Pozza 1999 

Odier Daniel, Desideri passioni e spiritualità, Anima Edizioni 2007

Osho Rajneesh, Il libro arancione, Ed. Mediterreanee 1992 

Osho Rajneesh, Il libro dei segreti, Bompiani 1994 

Osho Rajneesh  La visione tantrica, New Service Corporation 1986 

Zadra Elmar e Michaela Tantra – La via dell'estasi sessuale – Mondatori 

Zadra Elmar e Michaela Tantra per due – Mondatori 

Zadra Elmar e Michaela ll punto G – Sperling & Kupfer 

Zadra Elmar e Michaela -- Trasgredire con amore – Edizioni Mediterranee 

Zadra Elmar e Michaela Tantra e meditazione – Rizzoli